ET banner

Atari: i tesori sepolti e ritrovati sono esposti al VIGAMUS di Roma

Come ben sappiamo non si tratta soltanto di una leggenda metropolitana, le cartuccie di E.T, Asteroids, Centipede e Defender, sepolte da Atari in Messico a causa della crisi dei videogiochi dell'83, sono state veramente ritrovate in una discarica in Alamogordo.

Microsoft ha ora in programma un documentario per raccontare la scoperta, ma in ogni caso il loro ritrovamento segna un evento importante per l'Italia visto che il VIGAMUS, museo di Roma dedicato ai videogiochi, avrà il compito di conservarle.

La mostra dal titolo "ET The Fall:  I Tesori Atari sepolti" propone al pubblico i videogiochi ritrovati nella "Tomba di Atari" oltre ad alcuni componenti hardware per la console Atari VCS, le foto dello scavo e un certificato di autenticità fornito dalla città di Alamogordo.

Se ancora siete scettici in proposito vi consigliamo di dare un'occhiata alla galleria di immagini che trovate in allegato.

Fonte: Polygon

Leave a reply