nintendo switch

Uno sviluppatore parla del rapporto tra Nintendo e Virtual Reality

Lo sviluppatore Stephen E. Dinehart IV, che annunciò di essere al lavoro su Nintendo Switch ancor prima del suo reveal ufficiale, ha pubblicato un interessante articolo intitolato "Evolution - Nintendo & VR" in cui tratteggia la storia delle innovazioni di Nintendo e fa alcune interessanti osservazioni.

Innanzitutto, considera il Virtual Boy come un dispositivo VR. Ad essere sinceri, è difficile immaginarlo in questi termini, dato che lo sfortunato dispositivo Nintendo sembrava più che altro un primitivo schermo 3D.

Secondo Dinehart, la presentazione del 13 gennaio stupirà sia i vecchi che i nuovi fan. Come sviluppatore Nintendo, inoltre, crede che la console sia perfettamente in grado di gestire la VR e che in futuro saranno presentate e messe in vendita periferiche che permetteranno la fruizione della Virtual Reality. Si è già speculato al riguardo in passato quando trapelarono alcuni documenti, e le sue affermazioni vanno senz'altro a rafforzare quei rumor.

Lo sviluppatore afferma di non poter dire altro, ma appare senz'altro eccitato al riguardo. Staremo a vedere, la presentazione di Nintendo Switch si terrà alle 5:00 del 13 gennaio. Non stiamo più nella pelle.

Fonte

Leave a reply