Torna per il 2021 il Summer Game Fest organizzato da Geoff Keighley

Geoff Keighley ha deciso di riproporre il Summer Game Fest anche quest’anno, comprendendo anche uno speciale Day of the Devs per gli sviluppatori indie.

Torna per il 2021 il Summer Game Fest organizzato da Geoff Keighley
Torna per il 2021 il Summer Game Fest organizzato da Geoff Keighley (foto: youtube)

Quando l’anno scorso l’E3 fu cancellato, Geoff Keighley decise di colmare la lacuna organizzando un Summer Game Fest. Quest’anno torna con la seconda edizione tutta in streaming e da seguire.

Leggi anche -> The King of Fighters 15 presenta King nel nuovo trailer – VIDEO

Summer Game Fest: come sarà il programma?

Torna per il 2021 il Summer Game Fest organizzato da Geoff Keighley
Torna per il 2021 il Summer Game Fest organizzato da Geoff Keighley (foto: youtube)

Ci sono ancora pochi dettagli su chi sarà presente all’edizione 2021 del Summer Game Fest ma se la lineup dell’edizione 2020 può fornirci qualche indizio a riguardo, ci si prospettano una serie di eventi davvero entusiasmante. Nel 2020 Keighley, cercando di occupare il vuoto lasciato dall’E3 cancellato a causa della pandemia, ha messo insieme giganti dell’industry nell’arco di un paio di mesi. Stavolta l’edizione 2021 si svolgerà a partire da giugno.

L’anno scorso non si è trattato di un evento concentrato in un numero stabilito di giorni ma come un grande contenitore in cui, sfruttando proprio le possibilità offerte dall’online, gli eventi sono stati spalmati su un periodo più lungo. Un’idea decisamente innovativa e non ci possiamo aspettare niente di meno dal creatore dei Game Awards.

Come l’anno scorso possiamo aspettarci di vedere presentazioni di nuovi titoli, stream con gli sviluppatori, annunci e poi anche dimostrazioni di gameplay e performance musicali. E ci sarà una sezione dedicata agli sviluppatori indie con il Day of the Devs.

Se siete sviluppatori di giochi potete sottoporre il vostro titolo indie andando sul sito ufficiale. Se selezionati, vedrete il vostro gioco presentato in mondovisione durante il Day of the Devs. Per partecipare vi verranno chieste alcune informazioni di base: una descrizione del gioco, un link a un video che lo mostri, link a eventuali build e dovrete dichiarare se avete o meno fatto partecipare il vostro gioco a un evento in broadcast negli ultimi tre mesi.

Leggi anche -> Arriva la bevanda energetica di Sonic al gusto Hot Dog

C’è da precisare che il Day of the Devs non è un’invenzione di Keighley dato che è un evento che gira da ben nove anni ma con lo zampino di questo Re Mida degli eventi digitali potremmo vederne un’edizione potenziata.

Impegnato come sarà nei suoi eventi, Keighley quest’anno non sarà coinvolto in nessun modo nell’edizione 2021 dell’E3. Volete un’idea di cosa ci aspetta? Vi abbiamo raccattato su Twitch un video dell’edizione 2020. Scrollate e gioite e se siete anche voi dei Dev non dimenticate di provare a iscrivervi! E se vi iscrivete, chiaramente, VOGLIAMO SAPERLO !

LINK UTILI