Addio a Tony Dyson, creatore di R2-D2

Il professor Tony Dyson, meglio conosciuto come il realizzatore di R2-D2 (celebre droide presente in Star Wars), è morto all'età di 68 anni. Secondo quanto riportato da BBC, nella giornata di ieri il corpo di Dyson è stato rinvenuto dalla polizia presso la sua abitazione, dopo che una vicina preoccupata aveva notato che la porta della casa del "maestro degli effetti visivi" era rimasta aperta.

Nonostante verrà effettuata l'autopsia, si pensa che Dyson sia morto per cause naturali. Di recente, aveva affermato - proprio a BBC - che stava vivendo uno dei momenti più emozionanti della sua vita. Nell'arco della sua carriera ha realizzato otto versioni del famoso droide, disegnate dall'artista Ralph McQuarrie. Inoltre, ha contribuito alla realizzazione di "Superman II", "Moonraker" e "Il drago del lago di fuoco", guadagnando una nomination agli Emmy per il suo straordinario lavoro nel campo degli effetti visivi.

Leave a reply