AMD annuncia la sesta generazione di processori A-Series

In questi giorni gli annunci su hardware e dispositivi non mancano di certo, in particolar modo grazie all'evento Computex 2015 di Taiwan, dedicato alla tecnologia. Abbiamo parlato di diversi prodotti dedicati ai videogiocatori come la nuova GeForce 980 GTX Ti e la sua versione si ASUS (Strix GTX 980 Ti), ma anche dei monitor ASUS ProArt PA329Q ROG Curved 34″ e oggi vogliamo portare alla vostra attenzione una novità di AMD, che ha appena annunciato la sesta generazione dei suoi processori A-Series, le APU con le prestazioni più elevate del mondo.

Grazie al design SoC (System-on-Chip), queste APU (Accelerated Processing Unit) sono state realizzate utilizzando tutta l'esperienza di AMD in modo da creare una generazione di processori che sia versatile, potente e con prestazioni elevate per gli applicativi odierni e futuri, sia in ambito amatoriale sia professionale. Questi processori sono creati pensando all'utilizzo anche per il gaming online e per lo streaming di contenuti video.

Conosciute in precedenza con il nome "Carrizo", queste nuove APU introducono novità assolute per il mercato come il primo HEVC (High Efficiency Video Coding) a livello hardware per computer notebook, ma anche il primo design HSA (Heterogeneous System Architecture) 1.0 e la prima APU ad alte prestazioni compatibile con la tecnologia ARM TrustZone.

AMD punta alla riduzione dei consumi senza perdere velocità nel gaming online e ha creato APU ottimizzate per l'arrivo di Windows 10, con supporto per le DirectX 12 pronte per il lancio in concomitanza con il nuovo sistema operativo Microsoft.

Leave a reply