AMD: i chip della serie 400 sono "taped out"

La serie 300 delle GPU AMD non ha convinto il pubblico, comprensibilmente. A dispetto del nome, infatti, non si trattava di nuovi chip, ma di piccole revisioni della precedente serie. Di conseguenza, le uniche novità presentate da AMD in fatto di chip grafici sono rappresentate dalle varie Fury. Sembra però che l'azienda sia al lavoro su nuovi processori video e, a quanto riporta Fudzilla, siamo già alla fase di "tape out", che indica che i chip sono praticamente finalizzati e sono stati mandati alle fabbriche per iniziare la produzione. Questo non significa che a breve le avremo sul mercato: non è come nel caso dei giochi che una volta mandati in Gold sono praticamente pronti. Nel mondo dei processori, il primo tape out è una fase solitamente di sperimentazione, e ce ne sono più di uno prima di arrivare alla produzione in massa, ma se l'indiscrezione fosse vera, significa che in pochi mesi potremmo vedere nei negozi le nuove GPU.

La serie 400 dovrebbe essere basata sui chip Ellesmere e Baffin, ma non si tratta di prodotti destinati alla fascia alta del mercato, quanto a quella medio bassa. Per quella alta, Fury rimane l'unica soluzione di AMD, al momento.

Fonte: Fudzilla

Leave a reply