Amiibo: Nintendo disposta a portarli su smartphone

Shigeru Miyamoto si è mostrato possibilità riguardo all’idea di portare gli amiibo, le statuine raffiguranti i personaggi di Nintendo, anche su smartphone e tablet dopo il successo riscontrato su Wii U e 3DS.

“Non c’è alcunché che possiamo annunciare oggi, ma certamente è un’area a cui siamo interessati, e oggi Apple ha annunciato alcune novità riguardo alla sua tecnologia NFC”, ha spiegato Miyamoto in un’intervista registrata il giorno del keynote durante il quale, tra l’altro, è stato presentato iPhone 7.

“Fino all’annuncio di questa mattina non c’era molto che potessimo fare, ma ora possiamo guardare a ciò che hanno detto e come potremmo avere un’opportunità per usarlo”.

Lo stesso Miyamoto si era espresso invece negativamente riguardo alla possibilità che Nintendo supporti la realtà virtuale in futuro.

“Sono d’accordo sul fatto che adattare Mario a nuove piattaforma è una chiave per mantenerlo rilevante”, ha spiegato Miyamoto in una recente intervista.

“Ma noi vogliamo che le famiglie giochino insieme, e la realtà virtuale (che richiede che i giocatori siano esclusi dal mondo reale) non calza molto bene su questo concetto. Ci piace anche che la gente giochi per molto tempo, e questo è difficile da fare con la VR”.

Mentre in passato Nintendo era stata più positiva riguardo alla possibilità di salire sul carrozzone della realtà virtuale, le ultime dichiarazioni del padre di Mario non sembrano lasciare spazio a dubbi: Nintendo e la VR non sono destinate ad incontrarsi presto.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *