Annunciato l’inizio del campionato di Teamfight Tactics: Destini

Riot Games annuncia l’inizio del Campionato di Teamfight Tactics: Destini, prossimo torneo internazionale che si svolgerà in primavera.

Un nuovo torneo competitivo è pronto ad arrivare sul panorama internazionale videoludico. Riot Games ha infatti annunciato l’inizio di un nuovo torneo internazionale per Teamfight Tactics, noto autochess basato sui personaggi di League of Legends e quindi suo spin-off.

La community che ruota intorno alla scena competitiva di Teamfight Tactics è in continua crescita e, per questo, Riot Games ha deciso dii aumentare il numero di posti disponibili per i giocatori e il montepremi dell’evento.

Annunciato l’inizio del campionato di Teamfight Tactics: Destini, i dettagli

campionato teamfight tactics destini 1
Un’immagine per il videogioco (fonte: YouTube).

La competizione si svolgerà online durante la prossima primavera, dal 7 al 9 aprile; le qualificazioni regionali sono già in corso in tutto il mondo. Al Campionato di Destini parteciperanno ventiquattro concorrenti, che si sfideranno per vincere il montepremi di 250.000 $ in palio per la competizione online.

Il Campionato di Destini utilizzerà un nuovo formato di 3 giorni con sistema svizzero. Durante il Giorno 1, i concorrenti passeranno da 24 a 16 dopo 5 turni di sistema svizzero. I giocatori verranno divisi in tre gruppi sulla base delle loro prestazioni regionali.

Durante il Giorno 2 invece , i concorrenti verranno ridotti da 16 a 8 dopo altri 5 turni di sistema svizzero. I giocatori verranno divisi in due gruppi sulla base delle prestazioni ottenute nel Giorno 1

Infine, nel Giorno 3, i concorrenti si affronteranno per accumulare punti e il primo a raggiungere una vittoria dopo aver ottenuto 18 punti verrà dichiarato Campione di TFT: Destini.

Leggi anche –> Un Assassin’s Creed gratis scaricabile su Ubisoft Connect

Tutti e ventiquattro i giocatori avranno la possibilità di portare a casa dei premi, col primo che si aggiudicherà la bellezza di $ 41.500. Nelle prossime settimane, verranno diffusi ulteriori dettagli sui giocatori qualificati, i dettagli sulle dirette e ulteriori informazioni sul torneo.

Link utili

pa5
(fonte: YouTube).