Aquila: pronto il drone di Facebook che porterà internet in tutto il mondo

In occasione del primo anno dal lancio di Internet.org, Mark Zuckerberg ha annunciato lo sviluppo di Aquila, un aereo/drone a energia solare.

L’obiettivo del creatore di Facebook? Portare la connessione internet anche nelle zone più remote della Terra. Aquila è un progetto innovativo, quasi da fantascienza, proprio per via delle sue caratteristiche tecniche: materiali in fibra di carbonio, apertura alare degna di un Boeing 737, leggerissimo, veloce e capace di volare ad alta quota.

Nella sua rotta ci saranno aree popolate dove internet ancora non arriva. Le persone potranno collegarsi grazie a una rete portata da Aquila tramite una speciale tecnologia laser.

“Due terzi del mondo non ha ancora la connessione a internet”, recita uno slogan in bella vista sul sito di internet.org. Il progetto Aquila di Zuckerberg mostra proprio l’impegno concreto nel creare un mondo completamente interconnesso.

Oltre all’annuncio legato alla realizzazione del drone Aquila, che sarà testato entro l’anno nei cieli degli Stati Uniti, Zuckerberg ha dato alcuni dettagli sulla nuova tecnologia laser precedentemente citata, di cui sarà dotato anche Aquila.

Si tratta di un prototipo per un nuovo sistema di comunicazione laser in grado di trasmettere dati ad alta velocità. Aquila sarà dotato di questa tecnologia poiché l’obiettivo finale è quello di costruire una serie di droni che, collegati tra loro, porteranno alla creazione di una vera e propria rete, facendo “rimbalzare” la connessione a internet da un luogo all’altro della Terra.

Potete vedere qui di seguito il video pubblicato da Zuckerberg dedicato al progetto Aquila.

 

I’m excited to announce we’ve completed construction of our first full scale aircraft, Aquila, as part of our Internet.org effort. Aquila is a solar powered unmanned plane that beams down internet connectivity from the sky. It has the wingspan of a Boeing 737, but weighs less than a car and can stay in the air for months at a time. We’ve also made a breakthrough in laser communications technology. We’ve successfully tested a new laser that can transmit data at 10 gigabits per second. That’s ten times faster than any previous system, and it can accurately connect with a point the size of a dime from more than 10 miles away.This effort is important because 10% of the world’s population lives in areas without existing internet infrastructure. To affordably connect everyone, we need to build completely new technologies. Using aircraft to connect communities using lasers might seem like science fiction. But science fiction is often just science before its time. Over the coming months, we will test these systems in the real world and continue refining them so we can turn their promise into reality. Here’s a video showing the building of Aquila.

Posted by Mark Zuckerberg on Giovedì 30 luglio 2015

Fonte: Facebook

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here