Avviata una nuova class action contro DICE e Electronic Arts

Da "gameinformer.com" apprendiamo oggi che alcuni utenti hanno avviato una nuova class action contro Electronic Arts e DICE per protestare sia contro le prestazioni di Battlefield 4, che secondo loro non si avvicinano minimamente a quelle pubblicizzate prima del rilascio del gioco, sia contro i numerosi bug e problemi della versione PlayStation 4 di questo shooter.

Leave a reply