Baldur’s Gate 3, arriva la patch 4 e sarà la più grande di sempre

Larian Studios ha annunciato di voler riportare in auge il Panel from Hell, l’appuntamento periodico con i fan. E stavolta al centro dell’update c’è una patch enorme.

Lo stream è previsto per domani, mercoledì, giornata ideale per andare per aggiornamenti.

Baldur’s Gate 3: aggiornamenti in vista

Baldur's Gate 3, arriva la patch 4 e sarà la più grande di sempre
Baldur’s Gate 3, arriva la patch 4 e sarà la più grande di sempre (foto: Youtube)

La diretta sarà in streaming su tre piattaforme: Youtube, Twitch e Steam. Il redivivo Panel from Hell sarà incentrato su due aspetti del futuro del gioco. I membri di Larian Studio parleranno innanzitutto dello sviluppo del gioco e su quello che c’è da aspettarsi per il 2021.

Calcolando che sarebbe dovuto uscire ad agosto scorso e la data è stata prepotentemente spostata in avanti, sapere che almeno lo sviluppo va avanti oltre la versione Early Access è una cosa positiva. Ma nel Panel From Hell 2 si parlerà anche della tanto attesa patch numero 4 che, stando a ciò che ha dichiarato lo stesso Larian Studio sarà la “più grande patch mai prodotta“.

A gestire l’incontro online ci saranno il creative director Swen Vinckle e Jeremy Crawford di Dungeons & Dragons.

Chissà se, oltre a parlare della tanto attesa patch numero 4, sarà finalmente chiarito se e come Baldur’s Gate arriverà su console. A riguardo ci son ostate, nei mesi precedenti, notizie contrastanti. All’inizio sembrava che Larian Studios non fosse convinto che le console potessero gestire Baldur’s Gate 3 ma poi c’era stata una seconda dichiarazione secondo cui il team sarebbe al lavoro per una possibile versione su console.

Siamo in particolare interessati a capire meglio come il romance sarà gestito nel nuovo gioco, visto che dallo Studio fecero sapere che la meccanica del romance non sarebbe stata una semplice ricompensa per un oggetto.

Se volete seguire anche voi lo stream in diretta sintonizzatevi sui canali social di Larian Studio domani alle 18:00 circa ora italiana. E per ingannare l’attesa, riguardiamoci l’ultimo trailer di febbraio 2020, pronti per il sospiro collettivo?

LINK UTILI