Bethesda apre a Nintendo, l'erede di Skyrim sarà su NX?

Pete Hines, responsabile del marketing di Bethesda, si è espresso in merito a Nintendo NX, la nuova piattaforma della Grande N in rampa di lancio.

Come fu per Wii U, lo sviluppatore nonché publisher di The Elder Scrolls V: Skyrim e Fallout 4 sta aspettando di vedere come si metteranno le cose da un punto di vista tecnico (e, aggiungiamo noi, di capire come andranno le vendite) prima di annunciare il proprio supporto.

"Parliamo tutto il tempo con Nintendo - siamo piuttosto bene aggiornati su cosa stanno facendo. Senza dubbio è qualcosa a cui guarderemo; e la nostra filosofia è che faremo uscire i nostri giochi su ogni formato che li supporti per come li abbiamo immaginati e fatti", ha spiegato Hines.

"Se NX calza su questa visione da un punto di vista tecnico, ed è adatto al gioco che uno sviluppatore nel nostro gruppo sta facendo, non vedo perché non dovremmo farlo uscire su NX. Ma è troppo presto per dire 'senza dubbio ci faremo uscire i nostri giochi o no'. Come col mobile, vogliamo avere il progetto giusto per i formati giusti".

Una posizione sicuramente molto attendista, quella di Bethesda, che ci lascia intendere come ancora una volta il successo di NX dipenderà dalla stessa Nintendo e da nessun altro. Dopodiché si potrà parlare di supporto delle terze parti...

Voi che ne dite? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte

Leave a reply