Calano le azioni di EA in seguito alla decisione di DICE di non rilasciare più alcun DLC di Battlefield 4

A quanto pare la decisione di DICE di non rilasciare più alcun DLC di Battlefield 4 fino a quando non avrà corretto tutti i bug del gioco, non si è rivelata una mossa corretta sotto l’aspetto finanziario. è di oggi infatti la notizia che in seguito a tale annuncio il valore delle azioni di Electronic Arts, che è il publisher di Battlefield 4, è calato del 7,3%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *