COD 2021 potrebbe utilizzare il motore grafico di Modern Warfare e di Warzone

Call of Duty molto probabilmente ha intenzione di utilizzare lo stesso motore grafico di Modern Warfare e di Warzone per COD 2021

COD 2021
COD 2021, potrebbe utilizzare il motore grafico di MW e di Warzone (callofduty.com)

Stando a nuove notizie sul web il prossimo capitolo di Call of Duty, che arriva verso la fine del 2021, abbia intenzione di utilizzare qualche cosa di già utilizzato in passato. Infatti l’intenzione per il futuro COD 2021 è quello di fare affidamento sul motore grafico di Call of Duty Modern Warfare e di Call of Duty Warzone.

Queste notizie arrivano direttamente da VGC. La testata in questione quindi va a confermare il leak rilasciato ad inizio settimana. Tale leak ha affermato che, con Call of Duty 2021, si ha come obiettivo quello di ritornare a narrare le vicende della Seconda Guerra Mondiale. L’altra conferma è proprio quella relativa all’utilizzo del motore grafico IW8, appunto lo stesso di Modern Warfare e Warzone.

Leggi anche -> IN-EAR – Fallout 4: tra politica, nichilismo e musica swing

Il motore grafico di MW e di Warzone per COD 2021

COD 2021
COD 2021, potrebbe utilizzare il motore grafico di MW e di Warzone (callofduty.com)

Invece è doveroso ricordare che il capitolo del 2020, Call of Duty Black Ops Cold War, non utilizza l’engine in questione. Treyarch, per lo sviluppo, ha utilizzato una versione potenziata del motore grafico di Black Ops 4. Sembra però che Sledghammer abbia usato quello di Infinity Ward per il prossimo Call of Duty 2021. Si tratta di un engine che riesce a garantire un gioco visivamente soddisfacente ed una struttura solida. Si tratta sempre e solo di rumor, nessuna notizia ufficiale, nonostante arrivino da una testata molto nota e di spicco.

Leggi anche -> Rocky avrà un prequel: Sylvester Stallone a lavoro sulla serie

Ci sono anche altri rumor che affermano che il progetto per il 2021 si chiami “Vanguard”. Riguardo l’ambientazione si vocifera che sia proprio la Seconda Guerra Mondiale ma in una versione alternativa. Infatti, dalle indiscrezioni, pare che la guerra non sia finita nel 1945, ma che sia continuata fino agli anni ’50. Tali rumor sono stati poi smentiti da Eurogamer.net. È stato infatti affermato che nel gioco ci sia una versione classica del secondo scontro mondiale. Non resta che attendere che Activision sveli il gioco per poter ricevere conferme od eventuali smentite di tali rumor che stanno mandando in visibilio i fan di tutto il mondo.

LINK UTILI

PS5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)