Destiny: annunciata una possibile finestra di uscita del DLC "Il Casato dei Lupi"

L'altro ieri vi abbiamo riferito circa alcune informazioni trapelate riguardanti la possibile data di uscita del DLC "Il Casato dei Lupi" di Destiny, secondo le quali la sua distribuzione è prevista per il 19 maggio.

Oggi, tramite il blog ufficiale del gioco, Bungie ci fa sapere che la seconda espansione di Destiny uscirà nel secondo quarto del 2015, corrispondente ai mesi di aprile, maggio e giugno. Una finestra di uscita tutto sommato compatibile con quanto diffuso dall'insider tramite Reddit.

Il community manager David "DeeJ" Dague suggerisce inoltre ai fan del gioco di divertirsi con notizie trapelate e speculazioni, non dimenticando però che è il blog la fonte più autorevole delle notizie riguardanti la saga. A questo proposito anticipa importanti novità per il prossimo autunno. Che si tratti dell'espansione chiamata Comet trapelata tempo fa?
Sempre attraverso il blog sono state annunciate alcune modifiche alle armi, in particolar modo ai fucili a impulsi che, stando alle ricerche di Bungie, non sono molto apprezzati dai giocatori.

Questi sono i cambiamenti apportati dall'aggiornamento 1.1.1, previsto per fine mese:

Fucili automatici
Il danno base è aumentato del 2,5 %, mentre sono state leggermente depotenziate le armi con un'elevata cadenza di tiro. Il raggio effettivo dei fucili è stato inoltre ridotto.

Fucili a impulsi
Il danno base è aumentato del 9,7%

Cannoni portatili
E' stato diminuito il loro raggio effettivo, riducendo la distanza in cui è applicata la penalità al danno e alla precisione dell'arma.

Fucili a fusione
L'utilità dell'arma sarà ridotta sulle lunghe distanze, aumentando la dispersione dei proiettili. Sparando a breve e media distanza non si dovrebbero notare differenze. La quantità di munizioni iniziali è stata ridotta per bilanciare gli scontri nel Crogiolo. Nel PvE si noterà solo quando si carica inizialmente il gioco.

Fucili a pompa
Il danno nel PvE è stato aumentato del 100%. Il raggio è stato ridotto, così come la distanza in cui è applicata la penalità al danno. Queste modifiche sono state apportate per disincentivare l'uso dell'arma a lungo raggio nel Crogiolo. Anche la quantità di munizioni iniziali è stata ridotta.

[amazon text=Per acquistare Destiny su Amazon clicca QUI&template=textlink&asin=B00BJ5DB6A]

destiny infographic

 

Fonte: Gameinformer

Leave a reply