Fallout 4 permetterà ai giocatori di adottare (anche) uno stile non violento

Ai giocatori di Fallout 4 sarà richiesto di avere a che fare con una certa dose di violenza, ma il gioco di ruolo a sfondo post apocalittico permetterà anche di evitare le uccisioni in alcune parti. Il game director Todd Howard ne ha parlato in una nuova intervista con The Guardian, durante la quale ha spiegato quanto sia importante lasciare che siano i giocatori scegliere l'approccio che desiderano adottare. Avrebbe pertanto riferito: "Molte uccisioni potranno essere evitate. Non posso dire che si potrà giocare tutto il titolo senza ricorrere alla violenza, ma vogliamo che i giocatori si sentano liberi di scegliere il proprio stile di gioco."

L'approccio non violento non è totalmente estraneo alla serie Fallout. Ci sono diverse persone che hanno completato il terzo capitolo adottando uno stile "pacifista", nelle cui partite il numero di uccisioni era ridotto al minimo possibile. Howard inoltre rivela che il sistema di quest di Fallout 4 sarà migliore di quello visto in The Elder Scrolls V: Skyrim. Tuttavia ha preferito non entrare nei dettagli: "Non posso rovinarvi la sorpresa, ma stiamo facendo un ottimo lavoro, il migliore mai fatto."

Fallout 4 uscirà il prossimo 10 novembre per console di nuova generazione e PC.

Leave a reply