Fire Emblem Fates dice “sì” ai matrimoni tra personaggi dello stesso sesso

Nel nuovo Fire Emblem di Nintendo saranno introdotti i matrimoni tra personaggi dello stesso sesso. Nintendo lo avrebbe confermato attraverso un comunicato: “Possiamo confermare che Fire Emblem Fates per Nintendo 3DS, che uscirà in Giappone il 25 giugno 2015 e arriverà negli Stati Uniti e in Europa nel 2016, permetterà di far sposare il personaggio principale creato dal giocatore con uno dello stesso sesso.”

Nei precedenti Fire Emblem, come in Awakening uscito nel 2012, i giocatori potevano sposare personaggi del sesso opposto se, mediante le conversazioni, fossero riusciti a raggiungere con questi uno stretto legame. Se la relazione avesse raggiunto lo status S-rank, i personaggi avrebbero avuto dei figli, creando così nuovi personaggi giocabili. Fire Emblem Fates sarà caratterizzato da uno status A+ per i personaggi dello stesso sesso che avranno uno stretto legame.

La società di Kyoto avrebbe spiegato le motivazioni dietro la scelta di includere matrimoni tra personaggi dello stesso sesso: “Crediamo che le nostre esperienze di gioco dovrebbero riflettere la diversità della community e, allo stesso tempo, progettiamo i titoli considerando una grande varietà di fattori, tra cui la natura stessa del gioco. Alla fine riteniamo che Fire Emblem Fates sia davvero divertente e speriamo che ai fan piaccia.”

Tutti d’accordo con la scelta di Nintendo?

FONTE: Polygon

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here