Five Nights at Freddy's 3 chiede il vostro aiuto per ottenere la luce verde da Steam

Sviluppato da Scott Cawthon, Five Nights at Freddy’s è un survival horror indipendente punta e clicca, apprezzato per l’oppressiva atmosfera paranoica in cui avvolge il giocatore, grazie a una semplice quanto geniale meccanica di gioco. In entrambi i capitoli usciti fino ad ora per PC, iOS e Android, lo scopo del protagonista è quello di sopravvivere cinque notti come guardiano notturno della pizzeria Freddy Fazbear. Un compito tutto sommato semplice e noioso, se non fosse per l’abitudine degli animatroni ospitati al suo interno di uccidere brutalmente gli ospiti notturni del locale. Controllando costantemente le telecamere di sorveglianza, non deve perdere d’occhio gli animali meccanici, così da evitare che si avvicinino abbastanza per attaccarlo.

Oggi Scott Cawthon ha annunciato l’inserimento di Five Nights at Freddy’s 3 nel programma Steam Greenlight. Grazie alla sua pagina Steam, veniamo a sapere che il gioco è ambientato trent’anni dopo la chiusura di Freddy Fazbear’s Pizza, un lungo periodo di tempo che ha portato l’opinione pubblica a dimenticare gli orrori di cui si sono resi protagonisti gli animatroni del locale. Convinti a far rivivere la terrificante leggenda, i possessori della Fazbear’s Fright: The Horror Attraction decidono di esplorare la pizzeria in cerca di oggetti utili. Sfortunatamente per loro, e per il giocatore, troveranno un animatrone funzionante…

Se volete assicurarvi che Five Nights at Freddy’s 3 ottenta la luce verde da Steam, votatelo QUI.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here