Fortnite, Galactus e l’evento “Divoratore di Mondi”: torna il buco nero?

Fortnite Galactus

Fortnite, Galactus e il suo evento dedicato, Divoratore di Mondi, sembrerebbe essere l’inizio di qualcosa di enorme per il videogioco.

Fortnite ha saputo battere il tempo e alcuni scettici riuscendo ad offrire un gameplay divertente e spettacolare e soprattutto accessibile. Come ogni grande prodotto, però, la differenza sostanziale la fa il suo modo di gestire e di sopravvivere all’inesorabile passare del tempo e degli anni, e il videogioco creato e lanciato da Epic Games lo sta facendo alla grandissima. E ora, dopo diversi mesi dall’evento che è passato alla storia nella cultura del videogame come “il buco nero”. Dovrebbe essere proprio un grosso buco nero, una singolarità, a porre fine all’evento di Galactus. Il cattivo, riportano alcuni data miner che si sono attivati in queste ore, alla fine dovrebbe vincere una lotta contro alcuni supereroi Marvel e distruggere tutto quello che c’è.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Playstation 5, Ibrahimovic la regala a tutti i compagni del Milan – FOTO

Fortnite, Galactus e l’evento “Divoratore di Mondi”: torna il buco nero?

Nell’evento in questione, “Divoratori di Mondi” appunto, in tanti stanno sostenendo che il cattivo di turno possa finire col mangiare il mondo e quindi anche la mappa di gioco, creando un nuovo buco nero. Una singolarità che, come quella di qualche anno fa, dovrebbe fermare tutto per un po’, prima di riaprire una nuova mappa. Almeno questo sono le speculazioni di cui parlano i data miner, che hanno anche trovato un file interessante per il prossimo, potenziale, mondo di gioco: pioggia acida. Attenzione, questi contenuti vengono continuamente aggiornati ed eliminati, ma al momento in cui scriviamo questo articolo si parla di pioggia acida.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> PS5: Londra in tema PlayStation in onore del lancio next-gen