Gli analisti non sono convinti dal nuovo iPhone

Brutte notizie per Apple. Già da qualche tempo la borsa non stava premiando Apple, a dispetto de fatturati in costante salita, e a quanto pare le novità presentate all'ultimo keynote non sono state sufficienti. Secondo Digittimes Research, infatti, l'introduzione del 3D touch e la nuova fotocamera da 12 MP non saranno abbastanza per dare un'ulteriore spinta alle vendite, che saranno concentrate sull'emergente mercato cinese e non convinceranno molti appassionati europei e americani a passare al nuovo dispositivo. Secondo Digittimes, le vendite di iPhone 6S e 6S plus combinate non supereranno gli 80/85 milioni di esemplari, mentre l'intera gamma di iPhone totalizzerà circa 125/130 milioni di unità distribuite, ben al di sotto dei 191 milioni di terminali totalizzati nel 2014. Si tratta sempre di numeri rispettabili, ma non sufficienti per convincere gli investitori.

Fonte: Fudzilla

Leave a reply