Henry Cavill vuole produrre un videogioco: “Questione di tempo”

Henry Cavill ha appena annunciato che vuole confezionare un videogioco, essendo uno dei suoi più grandi sogni. 

Il mondo dei videogiochi è una delle più grandi industrie che esistono, con ramificazioni enormi e una quantità di persone coinvolte incredibile. Parliamo di una delle più grandi realtà che attualmente esistono, molto più grande di altre industrie dell’intrattenimento come quella della musica o del cinema. E sono sempre di più gli esperimenti di ibridazione tra le realtà, con film che diventano videogiochi e viceversa.

Henry Cavill vuole produrre un videogioco: "Questione di tempo"
Henry Cavill vuole produrre un videogioco: “Questione di tempo”

In un continuo influenzarsi, nascono sempre più dei prodotti particolarmente interessanti. Si pensi, ad esempio, alla recente serie di Arcane, oppure al successo che sta avendo la serie di The Witcher. E proprio l’attore protagonista del prodotto Netflix, il famosissimo Henry Cavill, ha dichiarato che vuole creare il proprio videogioco.

Henry Cavill vuole creare il proprio videogioco

Da sempre Henry Cavill, famoso attore americano che ha iniziato a farsi un nome interpretando Superman, e che si sta consacrando nei panni di Geralt di Rivia nella serie di The Witcher, è tra i più amati tra gli appassionati di videogiochi. La sua passione smodata per il gaming, il suo essere incredibilmente semplice ed umile, e la sua passione per Warhammer 40000. Ed ecco perché l’annuncio che ha appena fatto ha acceso i sogni di tantissimi giocatori. Perché ora l’attore ha deciso che vuole creare il proprio personalissimo videogioco.

Henry Cavill The Witcher occhi
Henry Cavill The Witcher occhi

Durante una lunga intervista, precisamente al minuto 38, l’attore rivela che sogna un giorno di poter lanciare sul mercato il proprio videogioco. Interrogato sulla volontà di creare mai un videogioco, Cavill ha rivelato che “Verrà il momento. È qualcosa che sono molto entusiasta di fare e qualcosa che è importante per me”. In particolare l’appassionato di videogiochi più amato di Hollywood ha il desiderio di guidare completamente un processo creativo e lanciare un titolo di spessore. “Voglio essere lì dall’inizio delle cose e guidare la nave dall’inizio e quel momento arriverà. È solo una questione di tempo, ha affermato. E noi ora non vediamo l’ora di giocare il suo titolo!

Ricordiamo che in queste ore ci sono parecchie polemiche che riguardano Call of Duty Modern Warfare 2, e che un finto videogioco sta truffando parecchi videogiocatori.