Heroes of the Storm: cambiamenti in arrivo per ridurre "l'effetto valanga"

Il recente nato MOBA di Blizzard, Heroes of the Storm, ha bisogno di evolversi e di affinare le sue dinamiche di gioco per garantire una migliore esperienza ai suoi giocatori.

Proprio per questo motivo, il team di sviluppo ha comunicato ai giocatori alcuni dei cambiamenti in via di attuazione. Tra i principali obiettivi di Blizzard vi è quello di evitare il classico problema dell'"effetto valanga", che permette a un giocatore (e di conseguenza alla squadra) di guadagnare un vantaggio notevole nella partita, a discapito degli avversari.

Per ridurre questo e altri problemi comuni, Blizzard ha deciso prima di tutto di aumentare la durata della morte nei primi minuti di gioco. La durata della morte nelle fasi centrali e avanzate della partita, resterà invece praticamente invariata. Questa modifica permetterà ai giocatori che si assicurano delle uccisioni anticipate, di attuare strategie aggressive su obiettivi, torri e ondate di servitori.

Per ultimo, ma non per questo meno importante, Blizzard ha deciso di modificare le differenze tra un livello e l'altro. In seguito ai cambiamenti apportati, la differenza tra i livelli 17 e 19 sarà, in termini di statistiche del personaggio, molto simile a quella dei livelli 7 e 9. In questo modo ci saranno le stesse possibilità di rimontare una partita anche a livelli intermedi/alti.

Per tutti gli altri dettagli sui cambiamenti in arrivo, vi consigliamo di leggere il comunicato ufficiale di Blizzard.

Fonte: Destructoid

Leave a reply