Hotline Miami 2: l'editor è in dirittura d'arrivo

Dell'editor di Hotline Miami 2 se ne parla da parecchio tempo ma purtroppo ancora non è disponibile. Fortunatamente l'attesa sembra sia ormai quasi alla fine: in un post sul blog lo sviluppatore Dennaton Games ha infatti affermato che ormai sono praticamente vicini alla conclusione del lavoro e ha voluto approfittarne per spiegare cosa ci dovremmo aspettare, facendo anche un breve tutorial introduttivo dove, in maniera molto schietta, vengono anche indicate le limitazioni introdotte. In particolare, lo sviluppatore ha stilato una lista delle cose che probabilmente non piaceranno ai giocatori e che vi elenchiamo di seguito, risparmiandovi la fatica di tradurre l'articolo originale:

* Non tutti i nemici saranno disponibili per tutti i personaggi

* l'editor di cutscene non è molto flessibile

* Non sarà possibile, almeno nelle prime versioni, aggiungere i propri sprite e bisognerà limitarsi a quelli disponibili

* Per motivi di copyright, non sarà possibile aggiungere le proprie musiche

* Bisognerà salvare il livello prima di poterlo testare

* Probabilmente non ci sarà una classifica di punteggio per i livelli creati dagli utenti

 

Fonte: RockPaperShotgun

Leave a reply