Insider: Microsoft mente sugli investimenti first party Xbox

Secondo un insider, Microsoft non starebbe facendo progressi in materia d’investimenti sui titoli first party per Xbox One e Windows 10, nonostante i proclami di Phil Spencer.

“Microsoft non sta investendo sui first party in modo significativo. La cosa potrebbe cambiare, vorrei che cambiasse, ma finora non è stato così”, è stato il commento dell’insider noto come Matt su NeoGaf.

“Anche se non ci troviamo d’accordo la situazione è quella. Il loro software [Microsoft] non è stato all’altezza delle aspettative di vendita, e la divisione Xbox non dispone di un assegno in bianco per fare ciò che desidera. La loro visione societaria non contempla grossi investimenti nel settore gaming”.

Avrà ragione il buon Matt? Speriamo proprio di no…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *