Jimmy Kimmel minacciato di morte per aver fatto ironia sullo streaming di videogame

Jimmy Kimmel è un comico e conduttore particolarmente popolare soprattutto negli Stati Uniti, dove va in onda con lo spettacolo "Jimmy Kimmel Live".

La trasmissione è un classico show in stile David Letterman, con un conduttore e un susseguirsi puntata dopo puntata di tanti ospiti famosi del mondo del cinema, della televisione e della musica. Jimmy ama fare scherzi, è decisamente irriverente, è popolare anche per avere organizzato diversi scherzi rivolti ai bambini (come quello dove chiedeva ai genitori di dire ai figli di aver mangiato tutte le loro caramelle di Halloween e filmare le reazioni) e fa spesso e volentieri ironia su tutto quello che capita a tiro. Jimmy non si fa problemi a prendere in giro in modo diretto diversi personaggi e situazioni, ma la sua ironia sembra questa volta aver stuzzicato una comunità forse fin troppo numerosa, dalla quale ha ricevuto reazioni decisamente spropositate: Jimmy è stato minacciato di morte, gli è stato augurato di prendere brutte malattie, gli è stato intimato di fare attenzione ad accendere la macchina la mattina.
jimmy kimmel 2
Vi state chiedendo da cosa è iniziato il tutto? Jimmy ha parlato di YouTube Gaming e ha definito "una doppia perdita di tempo" guardare lo streaming di altri videogiocatori. Il conduttore ha espresso il suo stupore a modo suo nel pensare a cosa possa esserci di divertente nel guardare un altro giocare ai videogiochi e ha argomentato con gli step di distacco dalla realtà a chi gli ha risposto: "Perché guardare il porno se puoi fare sesso?" e a chi ha paragonato lo streaming di videogame allo sport. Insomma, niente di nuovo, semplice ironia basata sulla sua logica personale come ha fatto già diverse volte, in modo diretto mettendoci la faccia. Alcuni membri della comunità di videogiocatori però non l'hanno presa bene e molti (decisamente troppi) hanno reagito come se fossero stati offesi personalmente... Jimmy nonostante tutto continua per la sua strada e come un vero professionista ribatte alle accuse mostrandole online, leggendole e commentandole con la sua inconfondibile ironia. Jimmy è provocatorio e si rende perfettamente conto di quanto la reazione di molte persone sia esagerata, infatti arriva a dire di avere il potere di far chiudere tutte le piattaforme di streaming online! Purtroppo non è da escludere che qualcuno, là fuori nel mondo, lo abbia preso sul serio.
jimmy kimmel 1
In ogni caso reazioni così esagerate a conti fatti non fanno altro che mettere ulteriormente in cattiva luce una comunità virtuale già delicata per quanto riguarda l'opinione pubblica, anche se in fase di crescita. Una comunità che dovrebbe essere fatta di persone accomunate dalla stessa passione che spesso affrontano situazioni in cui ci si sente poco accettati o compresi da chi non è vicino al loro mondo, ma in fondo quante volte è stata fatta ironia su sport come il curling? Non ci risulta che i professionisti abbiano dato di matto.

In ogni caso alcuni appassionati di videogiochi si sono sentiti di dover dire la propria, ma al posto che ribattere con ironia o cercare di convincere in qualche modo Jimmy a interessarsi alla cosa (oppure farsi una risata e tornare a guardare Dota su Twitch) hanno deciso di agire con la violenza tipica di chi si nasconde dietro uno schermo... non è certo la prima volta, ma ci auguriamo che sia una delle ultime!

Ecco due video di Jimmy che reagisce agli insulti e alle minacce con il suo inconfondibile stile, buona visione!

Fonte: neogaf

 

Leave a reply