Kingdome Come Deliverance arriva anche su Nintendo Switch

Kingdome Come Deliverance presto sbarcherà anche su Nintendo Switch, l’annuncio è ufficiale. 

Kingdome Come Deliverance
Kingdome Come Deliverance arriva su Nintendo Switch

Warhorse Studio è un’azienda di videogames fondata il 25 luglio 2011 da Dan Vávra e Martin Klíma e che sta riscuotendo un certo successo.  La compagnia è situata a Praga, in Repubblica Ceca e nel 2019 è stata ufficialmente acquistata da Koch Media. Warhorse Studio è diventata famosa con il videogame Kingdom Come Deliverance, che si dice abbia venduto oltre 4 milioni di copie totali ed abbia incassato più di 42 milioni di dollari. Questo risultato è dovuto alla presenza di una community molto grande e al lancio su molte piattaforme, infatti il prodotto è disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC.

In particolare sono stati gli youtuber e gli streamer che hanno portato il gioco sul proprio canale, intrattenendo così gli spettatori, anche e soprattutto per i tanti divertenti bug che contraddistingueva il lancio di Kingdome Come Deliverance.

Dato il risultato ottenuto, Warhorse ha annunciato il porting di Kingdom Come Deliverance, il gioco che è uscito per le altre piattaforme lo scorso 13 Febbraio 2018.  Nel gioco il videogiocatore si ritrova nel 1403 dopo Cristo nel Regno di Boemia, uno Stato sotto il controllo del Sacro Romano Impero. Il protagonista è Henry, figlio di un fabbro. Una mattina come le altre la sua vita cambierà drasticamente, con i nemici cumani che invadono il suo villaggio, uccideranno i suoi amati genitori.

Kingdome Come Deliverance arriva su Nintendo Switch

 

Il ragazzo allora scappa e viene accolto e tutelato da Ser Radzig, proprietario delle terre vicine. Il nostro Henry giura vendetta contro gli invasori e inizia la sua avventura lungo il difficile e complicato cammino per diventare un cavaliere senza macchia e senza paura.

Il gioco è stato molto acclamato dalla critica per la trama e per la correttezza storica degli eventi e degli scenari in generale. I difetti più importanti sottolineati dalla critica e dagli utenti sono stati i bug che interferivano e compromettevano l’esperienza di gioco, in attesa che i developer riparassero e smussassero l’intera esperienza. Che nel corso del tempo si è arricchita anche con dei DLC.

Con una notizia che nessuno si aspettava, Warhorse ha annunciato che Kingdome Come Deliverance molto presto approderà anche su Nintendo Switch. Una notizia positiva per molti fan della saga che possiedono una Nintendo. Questo porting è in sviluppo negli studi di Saber Interactive, Tobias Stolz-Zwilling, PR Manager di Warhorse studios, ha dichiarato di essere entusiasta di questa novità. Non è ancora stata ufficializzata la data di rilascio del gioco per console Nintendo.

Link utili

Nintendo Switch
Nintendo Switch (Pixabay)