Le batterie di Nintendo Switch saranno fornite da Amperex

Secondo un recente report del Wall Street Journal, le batterie di Nintendo Switch saranno prodotte da ATL, anche conosciuta come Amperex, la stessa società che ha fornito le batterie di rimpiazzo per il Samsung Galaxy Note 7.

Il terminale di Samsung è divenuto tristemente famoso a causa delle sue batterie esplosive che ne hanno provocato il ritiro dal mercato. Dal momento che il problema non venne risolto neppure con la sostituzione con batterie Amperex, la responsabilità venne attribuita ad un difetto di progettazione del Galaxy Note 7.

Switch sarà caratterizzato da una batteria non rimovibile, che potrà essere sostituita gratuitamente da Nintendo. L'autonomia dovrebbe essere compresa tra 2,5 e 6 ore.

Nintendo Switch arriverà sugli scaffali il prossimo 3 marzo. In Italia potrà essere acquistata a 329,99 euro.

Fonte

Leave a reply