League of Legends: Nautilus sarà immortalato con una statua nell'Oceano Australiano

Nautilus, personaggio del MOBA League of Legends sta per essere immortalato sotto forma di statua e accompagnato, nell’Oceano australiano, da una barriera corallina artificiale.

La division Riot Oceania ha infatti di recente annunciato che Nautilus è il vincitore di questo concorso, i concorrenti Fizz e Nami non ce l’hanno fatta.
Per quanto riguarda la realizzazione di una barriera corallina artificiale, Riot Games sembra aver preso la cosa seriamente, richiendo persino il consulto con un biologo marino al fine di determinare precisamente dove si potrà posizionare.
Una volta terminato il progetto, alcuni fortunati giocatori potranno persino vedere il loro nome inciso su una targa vicino alla statua.

Fonte: PC Gamer

4 COMMENTS

  1. “Tra le altre notizie Riot Games annuncia che sono già in programma diversi Nerf anche per questo Nautilus, mentre la mappa che ospiterà la statua, Summoner’s Reef, richiederà diverse decadi di beta test. Infine altri Buff su Zed, perché non shotta abbastanza in fretta.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here