L'ex presidente di Nintendo Satoru Iwata ha lavorato a Pokémon GO anche mentre era in ospedale

Conosciamo tutti l'attaccamento dei giapponesi al lavoro e alla professionalità, e il caso che stiamo per raccontarvi non fa altro che confermarlo.

Secondo un articolo di Nikkei, l'ex presidente di Nintendo Satoru Iwata avrebbe continuato "a lavorare in una stanza d'ospedale fino all'ultimo momento, usando il suo PC preferito e scambiando vedute su Pokémon GO con Tsunekazu Ishihara, il presidente di The Pokémon Company e suo amico stretto".

Iwata era stato "strettamente coinvolto" nella creazione di Pokémon GO "fin dalle fasi di pianificazione" e aveva spinto per una visione in cui "i ragazzini avrebbero potuto godersi Pokémon GO senza spendere troppi soldi".

Considerando il successo riscontrato da Pokémon GO, possiamo senza dubbio ritenerlo il più grande lascito che Satoru Iwata potesse consegnare a Nintendo e al mondo dei videogiochi.

Fonte

Leave a reply