LG abbassa luminosità degli OLED in modalità gioco con aggiornamento

LG Oled luminosità abbassata (via LG)

LG abbassa luminosità degli OLED che ha costruito se impostati in modalità gioco, un nuovo aggiornamento che sta facendo discute e anche parecchio.

I videogiochi moderni hanno una caratteristica molto importante, che non si può assolutamente sottovalutare: la grafica. Sebbene non sia tutto, avere un gioco bello da vedere certamente può fare la differenza tra acquistare o meno un titolo. E non parliamo soltanto delle grafica volta al fotorealismo dei tripla-A come The Last of Us Parte 2 o Ghost of Tsushima, ma anche dei giochi che hanno una direzione artistica particolare e simpatica come Ori and The Will of the Wisps. Giocare bene significa guardare bene quello che sta succedendo sullo schermo, vedere i colori accesi, definire i movimenti e calcolare cosa fare con estrema velocità. Ecco perché quello che sta succedendo con gli Oled di Lg sta facendo infuriare non poche persone.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> COD 2021 in arrivo, come procedono sviluppo e data di uscita

LG abbassa luminosità degli OLED in modalità gioco con aggiornamento

Come si legge su AVS Forum, LG ha appena rilasciato un aggiornamento per i suoi televisori OLED, in particolare quelli della serie CX. Parliamo dell’ultimo modello della casa coreana, pensato soprattutto per i videogiocatori, essendo dotato di porte HDMI 2.1 e uno schermo a 120HZ, per garantire il 4K a 120FPS.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Fortnite e The Mandalorian, novità in arrivo sull’isola

L’aggiornamento ha però anche ridotto del 20-25% la luminosità dello schermo se impostato con modalità di gioco. Con questa opzione attiva i colori che prima esplodevano e brillavano sullo schermo ora appaiono più spenti e smorti, causando la rabbia dei fan. In molti stanno iniziando a mandare segnalazioni ad LG, si attende una risposta per tutti questi videogiocatori scontenti.