Lost Ark: lo sfidante orientale di Diablo III potrebbe avere un canone mensile

Smilegate ha di recente rilasciato un'interessante intervista per WorldsFactory parlando della possibilità di portare Lost Ark, MMO hack'n' slash, sfidante di Diablo III, in occidente.

"In primo luogo, lanceremo il gioco sul mercato coreano dove stiamo incominciando con le prime closed beta. Poi valuteremo il lancio nel mercato occidentale dopo aver solidificato il programma di assistenza in Corea."

Parlando del modello di business del gioco, Smilegate ha affermato come in Corea molti giocatori avessero chiesto l'attivazione di un canone mensile, preoccupati forse dalla possibilità che un item shop potesse rendere il gioco pay-to-win.

In tutta risposta il team di sviluppo ha affermato: "Sappiamo che i giocatori si preoccupano quando un gioco è free to play ma ha un item shop, i giocatori sono piuttosto disposti a pagare per un gioco che vale i loro sold. In ogni caso pensiamo che il modello di business pay-to-win non sia adeguato, troveremo una soluzione a riguardo."

Per maggiori informazioni sul gioco potete leggere l'intervista completa a questo link.

Fonte: Dsogaming, Worldfactory

Leave a reply