Microsoft: "Xbox One non si preoccupa della concorrenza, ma dei giocatori"

Dopo aver dichiarato che difficilmente Xbox One riuscirà a superare la rivale PlayStation 4, il capo della divisione Xbox – Phil Spencer – è tornato a parlare dei piani che ha Microsoft per la novella piattaforma e di come questi siano influenzati dalla concorrenza.

Secondo Spencer, la competizione con Sony non influirà minimamente sui loro progetti, pertanto avrebbe dichiarato: “La nostra visione a lungo termine di Xbox non ha niente a che fare con la concorrenza, bensì si preoccupa dei giocatori. Il team è impegnato al 100% a rendere Xbox One una grande console da gioco.”

Parlando francamente all’inizio di questo mese, Spencer ha ammesso che PlayStation 4 ha vantaggio enorme sulla loro piattaforma dal punto di vista delle vendite, tuttavia avrebbe affermato: “Non abbiamo l’obiettivo di battere Sony, ma di guadagnare il più ampio numero di sostenitori possibile.”

FONTE: GameSpot

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here