New Game Designer 2014

Videogiochi e università si incontrano alla New Game Designer 2014

L'Italia è un paese dove si videogioca molto ma si sviluppa poco, un problema causato da diversi fattori, non ultimo la scarsezza di iniziative volte a promuovere la cultura videoludica. Nel tentativo di invertire questa tendenza, si tiene da ormai quattro anni la manifestazione New Game Designer, importante punto d'incontro tra chi desidera sviluppare giochi e chi li può produrre.

Promosso da AESVI (Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani) e PONG (Playlab fOr inNovation in Games), New Game Designer 2014 offrirà una serie di attività interessanti tra cui: aree di orientamento per studenti pre-immatricolazione e post-laurea, una tavola rotonda su “Videogame, didattica e interdisciplinarietà” (trasmessa anche in streaming), incontri con le aziende, mostre d'arte, giocatori professionisti di League of Legends, esibizioni di cosplayer, giochi dal vivo nonché l'esposizione dei prototipi di videogiochi creati dagli studenti dei corsi “Online Game Design” della Statale e “Videogame Design and Programming” del Politecnico di Milano.

Non mancheranno le aree squisitamente dedicate al videogioco, dove troverete postazioni in cui provare Watch Dogs, Assassin’s Creed, MotoGP, SBK 14, In Space We Brawl, Lone Wolf e molti altri.

L'impegno dell'ateneo meneghino nella promozione della cultura e nello sviluppo dei videogiochi non si ferma qui: assieme al New Game Designer 2014, ieri è stato presentato un nuovo percorso di studi dedicato allo sviluppo dei videogiochi, accreditato da Ubisoft Milan e previsto per il prossimo anno. L’Università degli Studi di Milano parteciperà, inoltre, alla prossima Games Week, in programma tra il 24 e 26 ottobre 2014.

L'appuntamento è quindi per martedì 1° luglio dalle 14:30 alle 19:00 presso l'Università degli Studi di Milano, in via Festa del Perdono 7. Per altre informazioni a riguardo vi suggeriamo di consultare il sito ufficiale e la relativa pagina di Facebook.

Leave a reply