Assassins-Creed-Unity

Assassin's Creed: Unity - no missioni auto-fail e combattimenti più difficili

A quanto pare, i dettagli su Assassin's Creed: Unity non sono finiti per oggi: oltre a quelli riportati in una news precedente, eccone altri.

Le missioni co-op potranno essere svolte anche in singolo ma naturalmente saranno più ardue da portare a termine. L'intero mondo del multiplayer sarà interamente esplorabile, dato che gli sviluppatori hanno voluto dare più spessore a questa modalità. Infatti, Ubisoft ha notato che i giocatori acquistavano i titoli Assassin's Creed quasi esclusivamente per la campagna single player. Inoltre, come in Watch Dogs (dove nel multiplayer il giocatore vede se stesso come Aiden), anche nella modalità multi giocatore di Assassin's Creed: Unity si vestiranno soltanto i panni di Arno.

Non ci saranno più missioni auto-fail (ovvero missioni che falliscono automaticamente), dato che adesso non seguiranno nessuno script e si adatteranno in base a cosa succede mentre il giocatore sta giocando: pertanto, ci saranno delle conseguenze in base all'approccio scelto ma non si verrà più desincronizzati per essere stati notati.

Il numero degli edifici presenti nel gioco è molto elevato e le costruzioni sono in scala 1:1. Si potrà decidere se evitare delle guardie entrando in un edificio ma non è detto che sia la scelta migliore, dato che se ne potrebbero incontrare di più. Il combattimento è più difficile: si potranno sconfiggere 2 o 3 avversari contemporaneamente ma 5, per esempio, sono troppi. Inoltre, si dovrà prestare attenzione al tipo di arma utilizzata dai nemici.

FONTE: DSOGaming

Leave a reply