HoloLens

Microsoft: HoloLens non subirà lo stesso destino di Kinect

Microsoft tiene molto allo sviluppo del suo visore di realtà aumentata HoloLens e, dal momento in cui si tratta della sua tecnologia più interessante, l'azienda ha deciso di prendersi tutto il tempo necessario per lo sviluppo.

HoloLens sarà a breve disponibile per gli sviluppatori ma per la versione consumer Microsoft vuole aspettare e non bruciare le tappe per colpa di un rilascio affrettato.

In una recente conferenza tenutasi a Vancover, in Canada, Alex Kipman, leader del progetto, ha infatti affermato che è ancora troppo presto per parlare dell'uscita di una versione consumer di HoloLens:

"Se un consumatore acquistasse HoloLens oggi, l'utilizzerebbe per fare 12 cose; spenderebbe 3000 dollari per acquistare il dispositivo ma poi lo terrebbe su una mensola a fare polvere. Quando capiremo che il mondo sarà pronto per HoloLens, allora permetteremo ai consumatori di acquistarlo. Potrebbe succedere domani oppure tra diverso tempo."

Questa scelta è stata presa in seguito al destino subito da Kinect: inizialmente presentato come un dispositivo innovativo e rivoluzionario, non ha poi avuto un ottimo riscontro da parte dei giocatori, in quanto è stato poco sfruttato.

Fonte: Destructoid

Leave a reply