the division

The Division: Ubisoft nega che la versione PC sia stata frenata dalle console

Ubisoft ha smentito le voci circolanti riguardo le limitazioni che la versione PC di The Division avrebbe subito per essere in linea con quelle per console.

Il tutto era nato a causa di una male interpretazione di alcune dichiarazioni rilasciate da uno sviluppatore del team in un recente video di gameplay.

"Abbiamo sempre considerato il PC come una piattaforma separata per The Division, ma siamo stati costretti a limitare questa versione, perché altrimenti non sarebbe stato giusto nei confronti dei giocatori su console", era stato detto dal programmatore, una frase che Ubisoft ha subito precisato a dire che è stata male interpretata.

"È giunto alla nostra attenzione che un commento di un membro del nostro team è stato male interpretato da alcuni utenti della community. Questi hanno capito che la versione PC di The Division era stata "frenata" (per essere in linea con le console, ndr), ma non è vero. Fin dall'inizio, la versione PC di The Division è stata sviluppata partendo dalle basi e siamo fiduciosi nel fatto che i giocatori potranno godere appieno del gioco e delle feature che questa versione potrà offrire loro. Cosa supportata dai feedback ricevuti dai giocatori per PC durante l'ultima di closed beta".

Le parole dello sviluppatore sembrerebbe quindi essere state male interpretate, probabilmente a causa da una errata estrapolazione del discorso. Sia come sia, non ci resta ora che attendere l'arrivo dell'8 marzo, giorno di pubblicazione di The Division su PC, Xbox One e PlayStation 4.

Fonte: pcgamer.com

 

 

 

Leave a reply