the witness 8

Jonathan Blow rivela i miglioramenti di The Witness per PS4 Pro

Jonathan Blow ha svelato le migliorie tecniche di cui godrà The Witness una volta avviato su PS4 Pro.

Di base, su un display 4K il gioco verrà renderizzato a 1440p e 60fps; l'immagine verrà poi upscalata a 4K con testi, menu e altri elementi dell'interfaccia nativi a 4K.

Una scelta "simile a ciò che accade su PS4, dove renderizziamo le scene 3D a 900p, poi upscaliamo a 1080p. Potremmo riuscire a raggiungere una risoluzione superiore dei 1440p sulla base di vari compromessi ingegneristici".

Usnado una PS4 Pro su un display 1080p o inferiore, "renderizzeremo la scena a 1080p invece dei vecchi 900p e aumenteremo la qualità dell'antialiasing da 2x a 4x MSAA, mantenendo i 60 frame per secondo fissi. Stiamo esplorando miglioramenti aggiuntivi nella qualità visiva".

The Witness arriva su Xbox One, parola del creatore Jonathan Blow da un'intervista con IGN.

Il porting è in lavorazione ed è previsto per l'arrivo il 13 settembre prossimo sulla console Microsoft. Inoltre, è in lavorazione una versione per iOS.

Secondo Blow, la versione Xbox One di The Witness non differirà da quella PC o PlayStation 4:

"Ci sono alcune differenze tecniche, ma alla base è lo stesso gioco", ha detto Blow ad IGN, evitando l'idea di esclusive per una piattaforma o l'altra di alcun tipo.

Per quanto riguarda la versione iOS del gioco sarà solo una versione tecnicamente inferiore del gioco, senza nessun'altra modifica al 3D, ai puzzle e al mondo di gioco.

Fonte

Leave a reply