3ds

Nintendo ricompenserà coloro che troveranno vulnerabilità in 3DS e New 3DS

Nintendo ha appena avviato una campagna volta al miglioramento della sicurezza di Nintendo 3DS e New Nintendo 3DS.

La compagnia giapponese offrirà una ricompensa a tutti coloro che riusciranno a trovare falle nella sicurezza di entrambe le console portatili. Più grave sarà l'exploit scovato, maggiore sarà la paga. La somma minima è pari a 100 dollari, mentre quella massima a ben 20mila dollari.

Nintendo è particolarmente interessata a vulnerabilità che facilitano la vita dei pirati, che consentono di barare nei giochi online o che permettono di diffondere materiale sensibile non adatto ai bambini, il principale target di riferimento delle sue console.

I dettagli della campagna, promossa attraverso la piattaforma HackerOne, li trovate a questo indirizzo.

Fonte

Leave a reply