Nintendo NX potrebbe monitorare il battito cardiaco

I rumor su Nintendo NX si sprecano, lo sappiamo, e stavolta ne arriva uno singolare, che strizza l’occhio ad un progetto abbandonato da Nintendo un po’ di tempo fa.

La compagnia taiwanese Pixart Imaging è coinvolta nello sviluppo di soluzioni per il monitoraggio dei battiti cardiaci, strumenti utilizzati nel settore del fitness da aziende come LG e Under Armor.

Che c’entra tutto ciò? A quanto pare, da un report del Chinese Commercial Times, i sensori dell’azienda supporteranno in qualche modo la piattaforma Nintendo NX.

I sensori HRM trasmettono una luce a LED che penetra nella pelle e misura la risposta all’assorbimento causate dalle pulsazioni del sangue arterioso. Un po’ come fanno gli Apple Watch o gli apparecchi Garmin a misurare alcuni parametri fitness dei propri utenti.

Inoltre, secondo il report, Pixart sta anche completando dei fantomatici chip che supporteranno la realtà virtuali, i quali sarebbero in uscita per il 2016.

Non sappiamo ovviamente come verranno implementate tali funzioni. Forse potrebbero monitorare i passi, nel caso Nintendo NX sia davvero un portatile, combinato ad un dispositivo che legge le emozioni attraverso i battiti cardiaci magari.

Come sempre non ci resta che aspettare e, nel frattempo, fare supposizioni.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *