Nintendo NX potrebbe essere presentata ad inizio ottobre

Si susseguono le previsioni su quando Nintendo svelerà formalmente NX, la sua prossima console in uscita a marzo 2017.

Secondo gli analisti contattati dal Wall Street Journal, Nintendo NX non sarebbe destinata ad essere presentata, come ipotizzato, al Tokyo Game Show con partenza al 15 settembre ma soltanto ad inizio ottobre.

Non è chiaro se la presentazione sia slittata per qualche ragione in particolare (in passato si era parlato di funzionalità aggiunte al progetto in un secondo momento, con l'ipotesi che si trattasse tra l'altro della realtà virtuale) o sia sempre stata programmata per quella finestra temporale.

Gli analisti si aspettano che Nintendo faccia fatica a recuperare terreno nei confronti dei diretti concorrenti, dal momento che gli appassionati sono legati ad account su PSN e Xbox Live, e difficilmente vorranno entrare in un altro network.

Secondo l'insider Emily Rogers, Nintendo NX sarebbe destinata ad essere una piattaforma completamente region free.

Questo vuol dire che, esattamente come accade con Xbox One e PlayStation 4, sarebbe possibile acquistare titoli da qualunque regione e vederli partire senza alcun problema sulla propria console.

"I dev kit e i prototipi sono region free", ha spiegato Rogers. "Ho sentito che le unità retail potrebbero essere allo stesso modo region free".

Se confermata, questa indiscrezione porrebbe fine alla lunghissima battaglia di Nintendo con i formati region locked: i giochi della Grande N sono infatti tra gli ultimi ad avere dei blocchi regionali per limitare il fenomeno dell'import dal Giappone.

Leave a reply