Nintendo si scusa per la scarsa reperibilità di Switch, consegne aumentate per luglio e agosto

Sul proprio portale web nipponico, Nintendo si è scusata con i suoi fan per la scarsa reperibilità di Switch, un problema particolarmente sentito in Giappone dove l’ultimo approvvigionamento è andato esaurito in sei ore.

La Grande N fa sapere che intende intraprendere misure concrete per evitare che il problema si ripresenti, ammettendo di stare già inviando più Switch di settimana in settimana.

A luglio e agosto, inoltre, le spedizioni ai negozi privati e alle grandi catene aumenterà, e tra questi si “nasconderà” il bundle comprensivo di Splatoon 2, che già immaginiamo andrà sold out nel giro di poche ore.

In Europa e in Italia la situazione è soltanto leggermente migliore, con diverse zone del nostro paese scarsamente rifornite dopo il grandissimo successo del lancio di marzo.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *