Nintendo Switch avrà i sensori di movimento, secondo il CEO di Gamestop

Nintendo non ha ancora specificato se la sua nuova console, Nintendo Switch, sarà munita di sensori di movimento. Il CEO di Gamestop, Paul Reines, è tuttavia certo della loro presenza.

Dopo la riunione svoltasi in occasione della fine del trimeste fiscale, il CEO ha parlato di Switch dicendo: “Un gioco basato sui movimenti è più divertente per i bambini, sapete, staccando quegli accessori [i Joy-Con rimovibili] potete fare delle cose davvero ineressanti nel gameplay”.

L’esecutivo non ha direttamente confermato la presenza dei sensori, ma la sua affermazione lascia davvero poco spazio a fraintendimenti.

Nintendo Switch è attesa durante il mese di marzo del prossimo anno.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *