Nintendo Switch non sarà retrocompatibile

Nintendo ha sempre dato il buon esempio: nel corso delle passate generazioni, quasi tutte le sue console erano retrocompatibili con i giochi delle precedenti. Il GameBoy Advance lo era con Gameboy e Gameboy Color, Nintendo DS con Gameboy Advance, Nintendo 3DS con Nintendo DS e DSi. Lo erano anche Gamecube, Nintendo Wii e WiiU.

Purtroppo, questo stato di cose è destinato a cambiare. In un’intervista rilasciata al magazine giapponese Famitsu, Nintendo ha confermato che Nintendo Switch non sarà retrocompatibile con i giochi di WiiU e 3DS. Nintendo non ha ancora diffuso le motivazioni che l’hanno spinta a prendere questa decisione.

Sicuramente molti fan avevano dato per scontata la presenza di questa caratteristica, ma purtroppo resteranno delusi.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *