Nintendo Switch è region free. FIFA, NBA 2K, Skyrim in arrivo

Nintendo Switch potrà contare sul supporto di sviluppatori di terze parti di primissimo piano, come Activision, EA, Take 2, Ubisoft e i maggiori publisher giapponesi.

Alcuni di questi partner, come Bethesda, uniscono per la prima volta le loro forze a quelle di Nintendo.

I giocatori vedranno approdare su Nintendo Switch serie famosissime come FIFA, The Elder Scrolls e NBA 2K. I titoli per Nintendo Switch non includono blocchi territoriali.

Le capacità uniche della console e dei Joy-Con si combinano con le innovazioni delle console Nintendo precedenti per creare la console Nintendo più flessibile e ricca di funzioni di sempre, come dimostrato dalla grande varietà di giochi unici che usciranno al lancio, in estate e a Natale 2017, creati sia da Nintendo, sia dai suoi partner.

Dall’incredibile esperienza open-world di The Legend of Zelda: Breath of the Wild all’atmosfera festaiola di 1-2-Switch, l’offerta di Nintendo Switch è definita "adatta a tutti".

Leave a reply