Oculus Rift permetterà di giocare i titoli Xbox One in streaming

Nel corso della conferenza tenuta da OculusVR a San Francisco, Phil Spencer ha annunciato una partnership tra Microsoft e i creatori di Oculus Rift. Il primo risultato di tale collaborazione sarà la possibilità di giocare in streaming i titoli Xbox One all'interno di Oculus Rift.  Il visore per la realtà virtuale di Oculus VR, inoltre, sarà commercializzato assieme a un controller XBox One e un adattatore wireless. Quest'ultimo, ricordiamo, sarà compatibile solo con Windows 10.

Il co-fondatore di Oculus VR Brendan Iribe ha, inoltre, fornito una rapida descrizione della versione commerciale del Rift. Sarà più leggero e confortevole rispetto ai prototipi per non affaticare l'utente. Sempre a questo scopo è stato dotato di una levetta nella parte inferiore del visore che consentirà di regolare la distanza delle lenti, così che coincida con quella dei vostri occhi.

Oculus Rift offrirà un'efficace sistema di rilevamento della testa del giocatore, con una latenza particolarmente bassa, grazie a un elegante sensore da posizionare sul tavolo. Il dispositivo presenterà, inoltre, un ampio angolo di visione e un sonoro tridimensionale. Quest'ultimo sarà accessibile sia con le cuffie integrate nel visore che con gli auricolari preferiti dall'utente. Per questa ragione il dispositivo è stato studiato in modo da estrarre facilmente le cuffie originali e sostituirle con altre. L'uscita della versione commerciale di Oculus VR è prevista per i primi mesi del 2016.

La conferenza è ancora in corso, potete vederla qui:

Watch live video from oculus on www.twitch.tv

 

Leave a reply