OPPO vs Xiaomi, è lotta tra cani (robot): ecco il nuovo incredibile modello

In principio fu Boston Dynamics. Il suo cane robot ha fatto prima stupire, poi proseliti. Xiaomi ha seguito le orme dell’azienda statunitense con il suo CyberDog. Ora è il turno di OPPO.

L’azienda di Dongguan produce smartphone, in primis, non è solo dispositivi audio, power bank, lettori multimediali e altri prodotti elettronici, si è cimentata con i cane robot, con risultati a quanto pare abbastanza interessanti.

CyberDog - Videogiochi.com 20221212
CyberDog – Videogiochi.com

Nasce QRIC, acronimo di Quadrupedal Robotic with Intelligent Controller, un cane robot con un intelligenza paragonabile a quella dell’uomo. Si inserisce in un contesto storico ben definito, nel periodo dell’Inno Day. OPPO anticipa tempi e competitor con un prodotto incredibilmente innovativo. Una specie di collaboratore domestico capace di sfruttare l’intelligenza artificiale per svolgere svariate mansioni, ma che può diventare anche un valido strumento di intrattenimento. Qui forse l’innovazione più grande.

Un video che lascia largo spazio all’immaginazione

Il video teaser pubblicato sul canale ufficiale di YouTube di OPPO regala qualche pillola delle sue caratteristiche. C’è un ragazzo che conosce QRIC tramite pacco, ci dialoga e i due diventano subito amici: insieme costruiscono un’astronave giocattolo.
QRIC è un cane talmente intelligente che parla. Si muove, naturalmente, anche molto agevolmente: alzandosi, abbassandosi, muovendosi abbastanza velocemente, con acrobazie annesse stile Spot, il CyberDog di Boston Dynamics che nel 2016 stupì il mondo intero. Dispone di sensori fotografici sulla parte anteriore del corpo utilizzabili per riconoscere l’ambiente circostante, le persone e gli oggetti. Può essere controllato manualmente dallo smartphone, ma anche agire automaticamente tramite intelligenza artificiale.

QRIC di OPPO - Videogiochi.com 20221212
QRIC di OPPO, nuovo cane robot – Videogiochi.com

QRIC di OPPO è utile per i lavori manuali, può trasportare oggetti ed essere utilizzato anche per ritirare pacchi a casa: nel video ufficiale pubblicato da OPPO viene mostrato proprio un esempio delle sue grandi performance, mentre ordina al corriere di caricarsi sulla schiena un pacco da consegnare. QRIC è in grado di rilevare pericoli, riconosce il suo padrone, proprio come un cane da guardia si accorge di un eventuale caduta ed è in grado perfino di attuare una sorta di primo soccorso. Come? Inviando automaticamente un SOS a un familiare, oppure avviando una videochiamata. Tanta curiosità attorno al suo costo. Quello di Boston Dynamics il meno economico per eccellenza, un prezzo che si aggirava intorno ai 75000 dollari, Xiaomi è stato capace di far crollare il prezzo del suo CyberDog fino a circa millecinquecento dollari. Chissà se OPPO riuscirà nell’impresa di abbassare ulteriormente il suo prezzo: una Mission Impossible, ma non così impossibile.