Phil Spencer e l'importanza di Halo 5 per Xbox One

Il patrono di Xbox ha voluto chiarire alcuni concetti chiave riguardanti il futuro della console Microsoft e di come Halo 5 sia coinvolto.

Molti dei possessori di Xbox One sono sempre più preoccupati dal fatto che le esclusive per la loro console stiano lentamente andando a diminuire. Ogni anno infatti, il mercato dei prodotti Microsoft dimostra come la società sia molto più propensa a raggiungere una certa unificazione. Un chiaro esempio è l'uscita del SO Windows 10, nato appositamente per avvicinare le realtà mobile, Xbox e PC.

Phil Spencer ha però tenuto a precisare che questo intento è atto esclusivamente ad aumentare gli introiti della società, in maniera tale che gli investimenti per la sezione console possano essere incrementati.

Come l'ormai prossima uscita di Halo 5 ci dimostra, i vertici di Xbox sono ancora molto legati alle esclusive e credono molto nelle loro possibilità, sopratutto dal punto di vista degli eSport e del multiplayer in generale. La volontà della società sembrerebbe proprio quella di diminuire il numero di  uscite riservate a una sola piattaforma, ma solo per aumentare la qualità delle rimanenti.

Anche se Halo 4 è riuscito a incantare grazie alla sua campagna single player, non ha potuto raggiungere il traguardo che il team di sviluppo si è prefissato per quanto riguarda il comparto multiplayer. Halo 5 vuole rimediare, andando così ad attingere a quella fetta di giocatori che ogni giorno dedica il suo tempo a partite classificate, introni online e tornei di qualsiasi tipo.

Le nuove avventure di Master Chief potranno contare sulla presenza di un sistema multigiocatore molto ben congegnato: da una parte avremo una campagna singola che permetterà di essere giocata in cooperativa assieme ad altri tre amici, dall'altra invece le Warzone andranno a dare quel tocco in più al multiplayer competitivo che il vecchio Halo non è riuscito a raggiungere, permettendo a tantissimi giocatori di scontrasi non solo tra loro, ma anche contro l'intelligenza artificiale (un poco come accade nei MOBA).

Inoltre, l'arrivo della retrocompatibilità della nuova console con i titoli per Xbox 360 e di altre esclusive interessanti come Forza Motorsport 6 e il nuovo Gear of War dovrebbero tranquillizzare tutti i fan. Il sostegno a Xbox One, sottolinea Phil Spencer, non diminuirà ma sarà invece potenziato.

[amazon text=Per acquistare Halo 5: Guardians su Amazon clicca QUI&template=textlink&asin=B00GE4EY30]

Fonte: venturebeat.com

 

 

 

 

 

 

Leave a reply