PlayStation 3: Sony interrompe la distribuzione in Nuova Zelanda

L'era della PlayStation 3 sta terminando ed ovviamente è Sony a emettere la dura sentenza, cominciando a interrompere la sua distribuzione.

Parliamo al momento delle sola Nuova Zelanda, ma una delle console più vendute di sempre è ormai, indubbiamente, al suo crepuscolo. Possiamo ben immaginare che anche la sua rivale, la Xbox 360, seguirà presto le sue orme, sopratutto ora che la retrocompatibilità dei titoli 360 sulla nuova Xbox One è finalmente una realtà tangibile.

Fonte: thosegamers.com

Leave a reply