The_Sims_4

The Sims 4

Chi non ha mai pensato, ai tempi di chat, social network e condivisione istantanea di contenuti di far colpo su una ragazza... con un violino? In perfetto stile The Sims, ci viene presentato il nuovo capitolo della serie, in cui la parola d’ordine è emozione. Nel trailer di presentazione del quarto episodio del celebre gioco sviluppato dal The Sims Studio di Maxis per Electronic Arts, vediamo, infatti, come gli stati emotivi dei Sims possano variare a seconda delle azioni del giocatore: è così che dalla scelta di suonare il violino all’arredamento nella stanza,  le azioni influenzano l’andamento degli avvenimenti e lo stato d’animo dei Sims.

I giocatori, infatti, potranno interagire con queste emozioni e modificare, a seguito delle proprie azioni, gli stati d’animo del personaggio, che avranno diversi livelli e gradazioni. Per esempio, può capitare che un Sim sia arrabbiato perché ha fallito l’approccio con una ragazza: portarlo in palestra potrà aiutarlo a calmarsi, riportando lo stato emotivo su un altro livello e, a quel punto, magari, tentare un nuovo approccio.
The_Sims_42

La gamma di possibilità che apre questo nuovo editor è infinita: sarà quasi impossibile trovare un Sim identico a un altro.

In The Sims, simulatore di vita per eccellenza, è stato possibile fin dalla prima edizione giocare con gli stati d’animo dei personaggi, ma in quest’ultimo capitolo le emozioni sono persistenti. In pratica, questo rappresenta per il giocatore un ulteriore passo avanti nelle modalità di gameplay: i Sims potranno sfruttare le loro caratteristiche emotive in modi diversi, e le scelte del giocatore si riveleranno molto influenti sulle dinamiche di gioco, generando anche reazioni più intense da parte dei propri Sims. I personaggi potranno vivere e alternare 15 diversi stati d’animo, ognuno con singole gradazioni (si passerà così da “furioso” ad “arrabbiato” oppure “un po’ triste”).
The_Sims_41
Altra caratteristica che differenzia in modo predominante questo nuovo capitolo è l’editor dei personaggi, con un sistema particolarmente evoluto rispetto ai precedenti. Sarà possibile, infatti, personalizzare il proprio Sim con un’accuratezza e una varietà di dettagli finora mai viste. Utilizzando il mouse, potrete modellare alcune caratteristiche fisiche precise, come per esempio la forma della bocca, del naso o degli occhi. Sarà possibile aumentare la massa grassa o muscolare, definire l’ossatura del corpo, tirare gli zigomi o allargare le spalle senza usare cursori, ma muovendo semplicemente il mouse per effettuare tutte queste operazioni di “lifting”. La gamma di possibilità che apre questo nuovo editor è infinita: sarà quasi impossibile trovare un Sim identico a un altro, con il vantaggio di poter creare il personaggio esattamente come lo avete sempre immaginato, oppure provare a renderlo simile a una persona che conoscete, con le ovvie ed esilaranti conseguenze del caso.
The_Sims_44
Il nuovo editor, oltre alla definizione ottimale delle caratteristiche fisiche, permetterà anche di scegliere una voce particolare per ogni Sim, nonché di definire un’andatura particolare, e assegnare a ognuno una personalità specifica, che lo accompagnerà nel gioco e ne definirà le azioni e le reazioni. Anche l’editor per la costruzione degli edifici è stato ridefinito, per risultare ancora più intuitivo e divertente, e per rendere l’esperienza più performante che mai. Nei precedenti episodi, infatti, ci si impegnava per ore nel cercare di costruire complessi immobiliari di lusso, mentre man mano che si andava avanti veniva fuori una bizzarra costruzione fatiscente...

I Sims potranno sfruttare le loro caratteristiche emotive in modi diversi, e le scelte del giocatore si riveleranno molto influenti sulle dinamiche di gioco.

Con la nuova modalità “Costruisci” sarà più semplice ovviare a questi problemi, grazie a un sistema di click e drag simile a quello che si potrà utilizzare per i personaggi. Se prima la costruzione di una semplice casa richiedeva almeno 30 minuti di “estro architettonico”, ora in pochi minuti si potranno creare lussuosissimi domicili per i propri Sims. Sarà possibile, inoltre, spostare intere sezioni di edifici o stanze, trascinando contemporaneamente anche l’arredamento al loro interno.

“La serie di The Sims ha i migliori fan del mondo e il loro entusiasmo e la loro passione sono vivi come non mai”, ha dichiarato Rachel Franklin, VP e General Manager del The Sims Studio. “Sono milioni di voci che danno benzina al nostro processo di sviluppo, che ci stanno aiutando a fare di The Sims 4 il gioco più bello e ambizioso mai realizzato dal nostro studio. Non vediamo l'ora di assistere alle loro reazioni quando The Sims 4 sarà finalmente disponibile, nell'autunno 2014. E anche noi, in effetti, non vediamo l’ora di giocarlo tutto.

Leave a reply