PS5, console mai consegnata il corriere la tiene per sé

Le vicende attorno a PS5 non finiscono di stupire e quella che è successa nel Regno Unito non è andata come sperato. Un corriere tiene per se una PS5 ma viene filmato 

Il lancio della nuova console di casa Sony è stato incredibili, per alcuni si ma per altri meno. Difatti molti non sono riusciti a mettere le mani su una PS5, rimanendo con l’amaro in bocca. Soprattuto per questo motivo online è successo di tutto, dalle truffe a console a prezzi stellari rivendute fino ad arrivare all’arrivo di pacchi contenenti tutt’altro.

In particolare, alcuni episodi, sono stati veramente buffi e simpatici mentre altri tutto il contrario. A questo proposito propio uno in particolare ha fatto un poco riflettere fino a dove possono spingersi alcune persone, ma anche su quanto sia ricercata la console next-gen di casa Sony.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Assassin’s Creed Valhalla, arriva patch che “migliora” le performance su PS5 e Xbox Series X|S

https://twitter.com/dickidub/status/1329680109616369664

PS5, corriere si tiene la console invece di consegnarla

PS5
PS5 corriere tiene per se la console (screenshot Twitter)

Successa da poco in questi giorni è la vicenda, nel Regno Unito, di un corriere che si è tenuto per se una console invece che consegnarla al diretto interessato. Un ragazzino di 16 anni non ha ricevuto la consegna del suo tanto atteso regalo. Tuttavia la vicenda non si è risolta molto positivamente per il corriere furbetto. La madre stessa ha reso nota la vicenda, accaduta ad Oxfordshire, tramite Eurogamer. A filmare tutta la vicenda è la telecamera di sorveglianza.

Nel video si vede esplicitamente il corriere che, una volta nei pressi dell’indirizzo di consegna, scende dal furgone e tira fuori anche un grande pacco. Mentre consegna gli altri, questo lo rimette all’interno del vanno posteriore e riparte senza pensarci due volte. Dopo aver contattato Amazon, che ha risposto affermando di effettuare un controllo ad hoc più un rimborso per il disturbo di 50 £, la figlia più grande ha portato il video al centro dell’e-commerce più vicino. Il responsabile, dopo aver riconosciuto il soggetto incriminato, lo ha licenziato senza pensarci due volte.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> PS5, quello che si arriva a fare per i figli